Tanti giovani in Africa lasciano la loro casa alla ricerca di una vita migliore, fuggendo dalla miseria e dalla povertà e, in tanti casi, da guerre e persecuzioni. Ma durante il viaggio diventano vittime di trafficanti senza scrupoli e rischiano la vita.

Il traffico di essere umani rappresenta un vero e proprio business dell’orrore.

Non solo l’arrivo, ma anche la partenza e il tragitto dei migranti sono legati a violazioni dei diritti umani fondamentali. Il deserto del Sahara e il Mar Mediterraneo stanno diventando due grandi cimiteri, di sabbia e di acqua.

Il nostro obiettivo, attraverso la campagna Stop Tratta di VIS e Missioni Don Bosco, è aiutare i potenziali migranti con progetti di sviluppo grazie al volontariato in Africa e al sostegno delle missioni salesiane: costruiamo un’alternativa concreta all’immigrazione in Europa!


Mali Etiopia Ghana Nigeria Senegal Gambia

Progetti conclusi

Per ridurre la minaccia di migrazione irregolare, i giovani devono avere a d...

Le aree target dell’intervento, infatti, sono la Capitale Gambella, P...

La campagna nasce, tra l’altro, dall’esigenza di prevenire le migrazioni irr...

Le conoscenze e le competenze professionali di giovani e donne nel distretto...